Tessuti Jersey

Si può affermare con impercettibile margine d’errore, che nel mercato globale dell’abbigliamento poche persone conoscano quale sia la differenza (o proprio il significato) tra “Tessuti a navetta“ e “Tessuti a maglia”.
Semplificando, i primi sono i tessuti prodotti da telai  che, sottostando alla più tradizionale dinamica tessile di trama e ordito, producono tessuti più sostenuti e duraturi nel tempo, con le classiche armature di tela saia e raso.
Mentre il tessuto a maglia, o jersey è frutto di tutt’altra lavorazione. Non viene, infatti, prodotto da telai ma da macchine circolari e il filato invece di essere sottoposto ad un' organizzazione di trama e ordito, compie una serie di curve e contro-curve chiamate boccole, o anse.
Il risultato di questa organizzazione ondulata, fa si che il Jersey sia un tessuto più fluido rispetto ai tessuti a navetta, naturalmente elastico e cadente.
Dall’esplosione del pret a porter degli anni 80, le interpretazioni del tessuto a maglia  si sono avvicendate dando vita ad innumerevoli aziende specializzate solo in questo settore.
Drop items here to shop
Prodotto aggiunto al carrello

Bestsellers